Controlla disponibilità!

Data Arrivo

Data Partenza

Persone

Codice promo

Una lingua tutta nostra


Come tutti sapete in Toscana non esistono veri e propri dialetti e questo vale anche per la nostra amata Maremma. Eppure chi ci sente parlare ogni tanto storge il naso e con aria un po’ perplessa ci chiede di ripetere, altre volte vediamo il nostro interlocutore esplodere in sonore risate, ma alla fine a tutti piace questo modo strano e storpiato di parlare, e proprio per questo abbiamo deciso di scrivere alcune delle parole più significative e simpatiche, anzi...noi diciamo "ganze".

Chiaramente saremo ben felici di aggiungere altri termini, per noi normali, ma che a voi sono rimasti nel cuore, quindi sono graditi suggerimenti!

Abbriccico: oggetto di poco valore, cianfrusaglia, oggetto creato dall’unione di pezzi presi qua e là
Bercio: urlo, grido
Biasciare: masticare, ruminare
Biccio: danno alla carrozzeria
Billo: tacchino
Boncitto: bravo, buono
Buzza o buzzo: pancia
Cagna: fiacca, svogliatezza, stanchezza
Canaio: caos, frastuono
Cannella: rubinetto
Capare: selezionare con attenzione
Cencio: straccio, strofinaccio, tipico dolce di carnevale le chiacchere di carnevale
Ciacciare: ficcare il naso nei fatti altrui
Cianare: spettegolare
Cicca: sigaretta
Cignale: cinghiale
Citto: bambino
Cecce: accomodarsi, es. ‘Mettiti a cecce’ = mettiti seduto
Chiappare: prendere
Chiorba: testa
Collo: esclamazione di meraviglia, es. ‘Quella barca costa un miliardo. –Collo!’
Conigliolo: coniglio
Di sguincio: di traverso
Dodo (agg.): sdolcinato, es.’Come sei dodo’
Ganzo: simpatico, divertente, originale
Garbare: piacere, es. ‘Mi garba l’estate’ = mi piace l’estate
Gnolare: piangere, lamentarsi inutilmente
Gnudo: nudo
Inguastito: arrabbiato, stizzito, offeso
Inguattare: nascondere
Meglio! / Ma meglio!: esclamazione per rispondere negativamente con forza ad una domanda, es. ‘Vieni al mare oggi? –Ma meglio!’ (Decisamente no!)
Marmato: particolarmente freddo, ghiacciato
Proda: estremità, margine, es. ‘stare alla proda della strada’
Poventa: zona riparata dal vento
Ricutinare: pettinarsi, farsi belli
Ruzza: giocare
Sodo: colui che è duro di comprendonio
Struffare: spettinare
Strullo: sciocco
Tonfo: rumore acuto, caduta. Es, ‘Ho sentito un bel tonfo’ ‘Ho fatto un bel tonfo’
Troiaio: oggetto inutile, cibo non salutare
Ugnolo: unghia del piede
Uscio: porta di ingresso

Potrebbe interessarti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni